Cerca
Home .

Arrestato il 're' delle truffe online

ADNKRONOS

E’ terminata in un supermercato di Parco Leonardo, (Fiumicino) la latitanza di Gianni Siciliano, classe 1982, originario della provincia di Cosenza, considerato il “re delle truffe online”. Arrestato da polizia e carabinieri, l'uomo aveva collezionato negli anni, "numerose condanne definitive, anche per il reato di associazione per delinquere, il cui cumulo ha fatto scattare l’ordine di esecuzione di pene concorrenti, emesso a suo carico dalla Procura della Repubblica di Roma nell’ottobre del 2014 ed al quale l'uomo era riuscito a sottrarsi fino a oggi".

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, "ingaggiava i compratori tramite il portale EBay". Successivamente è emerso il suo coinvolgimento anche in una importante operazione di polizia giudiziaria, denominata 'Mach Point', che permetteva di smantellare "un’organizzazione criminale attiva nel settore dell’hacking, della contraffazione di carte di credito e delle truffe on line, per poi dedicarsi alla pratica di ingannare ignari ed ingenui acquirenti tramite il portale subito.it".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.