Cerca
Home .

La furia dell'acqua a Pescara

ADNKRONOS

Resta critica la situazione a Pescara, dove un'ondata di maltempo ha letteralmente messo in ginocchio la città, provocando 18 feriti, tra cui una donna incinta. Chicchi di grandine grandi come arance hanno provocato ingenti danni, con auto, parabrezza, tetti e vetri spaccati. Tra le zone più colpite della cittadina abruzzese c'è il quartiere residenziali dei Colli innamorati, dove diverse auto, a causa delle pendenze che caratterizzano l'area collinare della città, stando ai racconti dei residenti sono state trascinate dall'acqua che ha invaso le vie.

Un video mostra via di Sotto travolta dall'acqua, con la strada trasformata in 'torrente'. Ad essere travolta una fiat 600 color carta da zucchero, alla guida si intravede un uomo che non riesce a tenere la strada ma viene trascinato dalla corrente col suo abitacolo. L'autore del video, che riprende anche un motorino divelto in strada, continua a gridare "oddio, oddio, oddio, non ci credo... La macchina se la sta a porta' appresso...".

Un uomo, invece, bermuda blu e t-shirt rosso vinaccio indosso, è stato letteralmente trascinato dalla corrente d'acqua che ha invaso la strada.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.