Cerca
Home .

Feltri contro Parenzo: "Cialtrone detestabile"

ADNKRONOS
Feltri contro Parenzo: Cialtrone detestabile

(Fotogramma)

"Basta, me ne vado". Vittorio Feltri sbotta e chiude bruscamente il collegamento con La Zanzara. 'Colpa', dice, di David Parenzo. E per ribadire il concetto, Feltri passa dalla radio a Twitter. "Parenzo è una persona detestabile che interrompe e non ragiona, insulta e non ascolta", dice. In onda, la temperatura è salita per una discussione su un articolo in cui Libero ha fatto riferimento alla figura di Nilde Iotti definita "una bella emiliana simpatica e prosperosa come solo sanno essere le donne emiliane. Grande in cucina e grande a letto. Il massimo che in Emilia si chiede a una donna".


"Preferisco non parlare con" Parenzo, "scusate se ho interrotto il collegamento con La Zanzara, ma proprio non reggo questo povero cialtrone. Bravo Cruciani che lo regge", dice Feltri su Twitter.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.