Cerca
Home .
ISSN 2465-2067

120 secondi di notizie - Italia Economia n. 28 dell'8 luglio 2020

ITALIA ECONOMIA

Il tasso di disoccupazione, a maggio, è tornato a salire attestandosi al 7,8%, in aumento di 1,2 punti. Lo rileva l' Istat , nell'indicare che anche il dato relativo ai giovani è salito al 23,5%  con un incremento di 2 punti. Con la fine del lockdown, aumentano del 18,9% pari a +307mila unità le persone in cerca di lavoro, maggiormente tra le donne (+31,3%, pari a +227mila unità) rispetto agli uomini (+8,8%, pari a +80mila) e coinvolge tutte le classi di età.   Balzano a giugno i prezzi della frutta che fanno segnare un aumento dell’11,1% .  A pesare è il clima della scorsa primavera iniziata con il gelo che ha compromesso le fioriture ed è proseguita con il caldo torrido e la siccità, per andare a concludersi con le tempeste di vento e grandine. Il risultato è la perdita a livello nazionale di più un frutto su tre con il crollo dei raccolti.   Italiani presi di mira dal phishing con email trappola: sono oltre 500 le truffe e le frodi online al giorno ad aziende e famiglie secondo quanto emerge da un'elaborazione dell’Unione europea delle cooperative   Le truffe online sono considerate un fenomeno preoccupante considerato che gli italiani hanno nel portafoglio oltre 98 milioni di tessere bancomat, carte di credito e carte prepagate multiuso con una crescita del +19% negli ultimi cinque anni. L’Italia si conferma un’eccellenza nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio con un tasso di avvio al riciclo pari all’82,2% dell’immesso al consumo, superiore all’obiettivo dell’80% fissato per il 2030 dalla direttiva Europea sull’economia circolare. Nel 2019 sono state riciclate 399.006 tonnellate (+3,1% rispetto all’anno precedente) di barattoli e scatolette, bombolette spray, tappi corona e capsule, latte, fusti, fustini in acciaio, pari al peso di circa 167 Atomium, il celebre monumento di Bruxelles. Nel 2019 la crescita del Prodotto interno lordo è leggermente superiore alla media nazionale nel Nord-est (+0,5%) e nel Nord-ovest (+0,4%), con una dinamica particolarmente vivace nel settore delle costruzioni (+3,5% in entrambe le aree). Il Centro e il Mezzogiorno registrano il medesimo tasso di crescita (+0,2%), di poco inferiore alla media nazionale (+0,3%). Lo rileva l' Istat . nel Report sul Pil territoriale. Prezzo dell'elettricità in rialzo alla borsa elettrica. Nell'ultima settimana di giugno il prezzo medio di acquisto dell’energia nella borsa elettrica (Pun) si porta ai massimi da metà marzo a 32,98 euro/MWh, in aumento di 4,09 euro/MWh rispetto alla settimana precedente (+14,2%).  Lo rende noto il Gestore dei mercati energetici (Gme)   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.