cerca CERCA
Giovedì 21 Ottobre 2021
Aggiornato: 07:19
Temi caldi

48mila scosse dal 24 agosto, Protezione civile: "Numero impressionante"

22 gennaio 2017 | 12.42
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(AFP PHOTO) - (AFP PHOTO)

Sono 48mila gli eventi sismici registrati dal 24 agosto ad oggi. "Un numero impressionante", lo definisce così la responsabile dell'Unità d'Emergenza della Protezione Civile, Titti Postiglione, durante il primo punto stampa di giornata tenuto presso la Di.Coma.C. di Rieti dove ha aggiornato sulle attività in corso per le emergenze in atto nell'area colpita dal maltempo e dalle scosse di terremoto.

Sono state ripristinate le utenze elettriche nelle Marche, a Chieti e Pescara dove c'è stato "l'azzeramento della disalimentazione delle utenze. Su Teramo - chiarisce Postiglione - dove abbiamo avuto problemi peggiori, siamo arrivati a 14.000 utenze; dovremmo arrivare presto all’azzeramento".

Ci sono ancora delle criticità sull'autostrada Teramo-Aquila "dove stiamo cercando di accelerare gli interventi. Il tratto di interruzione è ridotto al minimo, contiamo di riaprire la viabilità a breve". Allerta 4 per rischio e slavine che rendono difficili i "sopralluoghi mirati in volo". La popolazione assistita dalla Protezione civile, con le ultime emergenze, arriva a oltre 12.370 persone.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza