cerca CERCA
Giovedì 16 Settembre 2021
Aggiornato: 14:07
Temi caldi

Lavoro

7 dipendenti su 10 insoddisfatti: ecco perché

14 luglio 2017 | 17.53
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma)

Per lo stipendio basso, ma anche per gli orari troppo rigidi e l'assenza di incentivi, 7 dipendenti su 10 si lamentano del proprio posto di lavoro. E' quanto emerge da una ricerca condotta su circa 1200 persone per Sodexo in occasione il lancio dell'e-book 'Qualità della Vita in Azienda, Motivazione e Welfare', scaricabile gratuitamente.

Ma quali sono le principali cause di insoddisfazione al lavoro? Bassa retribuzione, rigidità degli orari e ambiente di lavoro poco salutare, seguite da instabilità contrattuale, mancanza di riconoscimenti e scarse opportunità di carriera, oltre a problemi relazionali con colleghi e superiori. Mentre le donne domandano orari più flessibili, la possibilità di accedere al part time e un maggiore equilibrio tra vita privata e lavorativa con agevolazioni per servizi di asilo nido e baby sitting, gli uomini vorrebbero avere buoni pasto o un servizio di mensa attento alla salute alimentare, oltre a un rimborso per il trasporto nel tragitto da casa al lavoro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza