cerca CERCA
Martedì 11 Maggio 2021
Aggiornato: 01:14
Temi caldi

8 marzo, Gismondo: "In mio team 80% donne, anche oggi al lavoro contro Covid-19"

08 marzo 2020 | 12.29
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"Nel mio gruppo, su 25 persone, 20 sono donne": l'80% del totale, "tutte impegnate in prima linea con grande generosità, al lavoro senza sosta anche oggi" perché ai tempi del coronavirus per tanti camici rosa "non esiste domenica né festa dell'8 marzo". Maria Rita Gismondo, direttrice del Laboratorio di microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell'ospedale Sacco di Milano, risponde all'AdnKronos Salute con la fretta gentile di chi vuole mettersi a disposizione, ma in questi giorni non ha "un solo minuto da perdere. Anche oggi siamo tutti qui", sottolinea la scienziata che i suoi collaboratori - "uomini e donne", precisa - li chiama sempre "i miei angeli".

"Devo e voglio ringraziare tutti", dice Gismondo interpellata sul ruolo dell'universo femminile nella ricerca. "Uomini e donne", ribadisce, anche se "è vero che le donne hanno sempre un doppio carico: lavorano, poi tornano a casa e mi dicono 'io nelle 3-4 ore che avrei non dormo, sto in piedi perché i miei bambini hanno bisogno di me'. I padri aiutano, certo, ma non sempre aiutare vuol dire fare", sorride la scienziata. Dei suoi "angeli" donna, Gismondo evidenzia anche l'abnegazione che va oltre l'incertezza di un posto di lavoro per nulla sicuro: "Quattro o 5 delle mie collaboratrici sono assolutamente precarie o specializzande, con tanta generosità, tanta buona volontà e davanti un orizzonte non roseo".

L'augurio che la microbiologa del Sacco di Milano si sente di esprimere per l'8 marzo è semplice: "La mia speranza - spiega - è che un giorno nella nostra società non ci sia più bisogno di feste della donne né di fondazioni" che debbano rivendicarne o difenderne i diritti. "Vorrebbe dire - conclude Gismondo - che finalmente nel nostro Paese si saranno raggiunte la parità di diritti fra uomini e donne, le pari opportunità e la pari dignità".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza