cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 09:24
Temi caldi

CASSAZIONE: DELITTI FERRAZZANO, 30 ANNI A LUCA PALAIA

16 aprile 2009 | 14.13
LETTURA: 1 minuti

E' STATO IL COMPLICE MATERIALE DEL 'MOSTRO DEL CIRCEO' NEL DUPLICE OMICIDIO

Roma, 16 apr. (Adnkronos) - Sono definitivi i 30 anni di reclusione per Luca Palaia, il 29enne accusato di essere il complice materiale del 'mostro del Circeo' Angelo Izzo nel duplice omicidio di Ferrazzano. Lo ha deciso la prima sezione penale della Cassazione che ha respinto il ricorso presentato dalla difesa di Palaia confermando così la decisione della Corte d'Assise d'Appello di Campobasso del 27 novembre 2008. Piazza Cavour ha inoltre respinto il ricorso della Procura di Campobasso che chiedeva una pena più aspra.

Si chiude così definitivamente la vicenda relativa ai delitti di Ferrazzano avvenuti nel maggio del 2005 quando Angelo Izzo, con la complicità di Luca Palaia e di Guido Palladino, uccise Carmela Linciano e la figlia Valentina Maiorano. Le due donne furono portate da Izzo e da Palaia in una villetta di Ferrazzano a pochi chilometri da Campobasso e lì soffocate da Izzo. I corpi delle donne vennero poi seppelliti nel giardino e ricoperti di calce per accelerarne la decomposizione.

Izzo è già stato condannato definitivamente all'ergastolo dalla Cassazione l'anno scorso mentre Palladino ha patteggiato una pena di 3 anni e due mesi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza