cerca CERCA
Sabato 28 Gennaio 2023
Aggiornato: 21:20
Temi caldi

Milano: Salvini, no ai quartieri-ghetto per gay e trans

16 febbraio 2010 | 15.52
LETTURA: 1 minuti

Roma, 16 feb. - (Adnkronos) - “I fatti di via Padova ci insegnano che l’esperienza dei quartieri ghetto, delle zone delle città appaltate a minoranze separate dalle maggioranza sono fallimentari. L’esperienza di via Padova ci ha insegnato che questi esperimenti non vanno ripetuti, sia negli interessi della maggioranza ma anche delle minoranze". Lo ha dichiarato l’eurodeputato della Lega Nord, Matteo Salvini, ospite di KlausCondicio.

"Per questo sono contrarissimo a quanto sostengono esponenti dell’Arcigay che si debba dare vita a zone come Soho o il Marais dedicate al mondo gay, trans e lesbo. Io abito in un condominio con 10 appartamenti e non conosco le abitudini sessuali dei condomini. Non mi interessano. Per questo dico ai gay che queste esperienze non vanno ripetute -conclude Salvini- che la discriminazione si fa con i ghetti e certe scelte separatiste significano la morte della civiltà”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza