cerca CERCA
Giovedì 29 Settembre 2022
Aggiornato: 21:49
Temi caldi

Fisco: Baretta, 8 gennaio data opportuna per modifiche alla Iuc

02 gennaio 2014 | 10.38
LETTURA: 1 minuti

Roma, 2 gen. - (Adnkronos) - ''Ritengo che l'8 gennaio, data in cui andrà in aula il decreto per l'abolizione della seconda rata dell'Imu, sia una data utile anche per vedere approvato il decreto che apporta modifiche alla Iuc''. Ad affermarlo a 'Prima di tutto', su Rai radio 1, e' il sottosegretario all’economia Pier Paolo Baretta, in merito alle richieste dei comuni di correzione della nuova tassa sulla casa, nella sua componente relativa ai servizi indivisibili, aumentando le detrazioni.

''Questa sarà la prima occasione utile, che sarebbe opportuno cogliere. Le richieste dei Comuni, in questo senso -sottolinea Baretta- sono note: chiedono una maggiore flessibilità per l'imposizione fiscale, chiedono di non essere bloccati su questa aliquota contenuta che noi abbiamo fissato per il 2014 nel 2,5 % massimo, chiedono un margine di tolleranza e questo ovviamente potrebbe dar la sensazione che non è un vantaggio per i cittadini, perché potrebbe aumentare il carico fiscale ma non c'è dubbio che tutto questo va collegato all'obiettivo di aumentare le detrazioni e dare un maggiore qualità dei servizi, obiettivo sul quale i sindaci sono impegnati ed è questa la ragione per la quale chiedono questo margine''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza