cerca CERCA
Giovedì 05 Agosto 2021
Aggiornato: 03:43
Temi caldi

Thailandia: Suthep, bloccheremo Bangkok dal 13 gennaio per impedire voto

02 gennaio 2014 | 09.08
LETTURA: 1 minuti

Bangkok, 2 gen. - (Adnkronos/dpa) - Il leader della protesta antigovernativa in Thailandia, Suthep Thaugsuban, vuole condurre un'azione per bloccare le attività di Bangkok in modo da impedire il voto del 2 febbraio. Intervenuto la scorsa notte ad un comizio nella capitale, Suthep ha annunciato ai suoi sostenitori che il blocco inizierà il 13 gennaio e durerà almeno un mese.

Le manifestazioni di protesta guidate da Suthep, fra cui l'assedio dei principali ministeri, sono iniziate a novembre e hanno portato alla convocazione di elezioni anticipate. Ma il movimento antigovernativo chiede che siano avviate prima riforme politiche, temendo che il voto consolidi il potere della premier uscente Yingluck Shinawatra e del fratello Thaksin, l'ex primo ministro fuggito all'estero per sfuggire ad un condanna a due anni di carcere per abuso di potere.

I manifestanti guidati da Suthep si sono già adoperati per impedire la registrazione dei candidati al voto, con violenti scontri a Bangkok che il 26 dicembre hanno provocato due morti. La registrazione è stata impedita in 28 circoscrizioni del sud del paese, roccaforte del Partito Democratico all'opposizione. La commissione elettorale thailandese dovrà decidere oggi se rinviare la data del voto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza