cerca CERCA
Sabato 01 Ottobre 2022
Aggiornato: 10:29
Temi caldi

Notizie Flash: 1/a edizione - L'economia (3)

02 gennaio 2014 | 13.05
LETTURA: 0 minuti

Roma. "Spero che adesso l'opinione pubblica italiana riconosca l'errore di aver bistrattato la strategia di Marchionne e l'azione responsabile della Cisl e degli altri sindacati in questi anni difficili per il settore auto nel nostro paese ed in Europa. Se oggi la Fiat e' un vero gruppo globale e' anche merito nostro". Così il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, commenta l'acquisto definitivo di Chrysler da parte della Fiat. "Oltre ad essere un fatto storico, questa operazione avra' positive ripercussioni non solo per gli stabilimenti Fiat in Italia ma per tutto il nostro sistema-paese", aggiunge. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza