cerca CERCA
Sabato 01 Ottobre 2022
Aggiornato: 09:14
Temi caldi

Napoli: de Magistris, io spiato da ex assessore? Atto ignobile

03 gennaio 2014 | 15.15
LETTURA: 1 minuti

Napoli, 3 gen. - (Adnkronos) - "Apprendo di essere stato registrato dal mio ex assessore al Bilancio. E' una brutta notizia per lui, non per noi, perché registrare una persona e un uomo delle istituzioni è un atto ignobile che non merita commento". Lo ha dichiarato il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, in merito alla vicenda del rapporto concluso con Riccardo Realfonzo, ex assessore al Bilancio della Giunta sollevato dall'incarico. In occasione dell'ultima riunione tra i due, Realfonzo avrebbe registrato la conversazione con il suo telefonino. "Tutto questo - ha detto de Magistris - mi conferma che ho fatto bene a cacciarlo via. E' una persona che non faceva bene a questa città, come politico e come uomo delle istituzioni. Voleva che dichiarassimo il dissesto, invece ora ho un grande assessore al Bilancio, Salvatore Palma, che ha salvato il Comune".

"Mi fa un po' pena pensare che ci sia qualcuno che vuole spostare la dialettica politica nelle aule giudiziarie - ha aggiunto il sindaco di Napoli - ora Realfonzo prenda la sua strada. Fa un po' male leggere di essere stato spiato perché si sentiva sotto pressione o minacciato. Parliamo di persone che hanno avuto incarichi pubblici e istituzionali, che dovrebber perseguire interessi pubblici e non personali". "Oggi - ha concluso - possiamo dire che Napoli non solo non è fallita, ma è rinata".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza