cerca CERCA
Giovedì 29 Settembre 2022
Aggiornato: 23:28
Temi caldi

**Appuntamenti culturali della settimana** (3)

03 gennaio 2014 | 14.52
LETTURA: 1 minuti

A Bologna 'In Lumine Tuo' della Schola Gregoriana Benedetto XVI

(Adnkronos) - Domenica 5 gennaio, alle ore 20.30 presso la Chiesa di Santa Maria della Vita (Via Clavature 10 – Bologna) si terrà l'elevazione spirituale 'In Lumine Tuo' della Schola Gregoriana Benedetto XVI, diretta da Nicola M. Bellinazzo. Il tempo liturgico del Natale, che ha come suoi fulcri la celebrazione della Natività del Signore e quella dell’Epifania, è fortemente caratterizzato dal tema della luce, rappresentato nel primo fulcro dalla luminosità squarciante che accompagna l’annuncio degli angeli ai pastori, e nel secondo dalla stella che guida i Magi a Betlemme.

L’elevazione spirituale che la 'Schola gregoriana Benedetto XVI' offre alla viglia dell’Epifania tiene indubbiamente conto di questa accentuazione propria del periodo liturgico, e da cui sono tratti diversi dei brani proposti, ma si allarga a mostrare come il tema della luce accompagni in realtà tutta la vita dell’uomo e anzi l’intera vicenda cosmica. Il responsorio 'In principio Deus' ricorda come il primo momento dell’atto creativo raccontato dalla Genesi sia proprio la chiamata della luce, così che con l’alternanza tra giorno e notte prende avvio lo scorrere del tempo.

Dalla celebrazione dei misteri di Cristo si può traslare alla vicenda umana, che viene contemplata a molteplici livelli: il più immediato è quello fisico (il dramma dell’uomo cieco dalla nascita che viene guarito da Gesù, e a cui si riferisce il 'Communio' conclusivo della serata) ma esiste anche il livello spirituale (il credente riconosce come propria luce, che orienta il cammino, la legge di Dio, la sua Parola: il responsorio 'Lucerna pedibus meis'). Non viene neppure tralasciato il dato psicologico dell’angoscia e apprensione che coglie l’uomo quando la luce declina e le tenebre prevalgono: la liturgia quotidiana del Vespro, la preghiera che si celebra al tramonto, tiene conto di questo elemento e nei brani proposti ne troviamo riscontro sia nel lucernario, rito di apertura del 'Vespro' nella tradizione ambrosiana, sia nell’inno 'Lucis Creator' optime dei Vespri domenicali nella tradizione romana. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza