cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 22:08
Temi caldi

**Appuntamenti culturali della settimana** (6)

03 gennaio 2014 | 14.52
LETTURA: 2 minuti

Al Big Bambu' di testaccio Fabrizio Bosso e Raffaele Costantino

(Adnkronos) - Gran finale nei giorni della Befana per 'Natale@Big Bambú', l’iniziativa di Enel e MACRO, in programma dal 15 dicembre al 6 gennaio, che ha visto un ampio successo di pubblico per gli otto concerti realizzati attorno al Big Bambú di Testaccio con la partecipazione di interpreti affermati e di talento. Protagonisti dell’ultimo weekend di concerti saranno il duo Fabrizio Bosso e Raffaele Costantino, rispettivamente tromba ed elettronica, (il 4 gennaio), Trés Blues (domenica 5) ma anche Il Quint’etto dell’Accademia di Santa Cecilia e Dustin O’Halloran (lunedì 6). Ingresso libero fino a esaurimento posti. Sempre il giorno della Befana, non potevano mancare giochi e divertimenti per i più piccoli.

Sabato 4 gennaio ore 18: Fabrizio Bosso (tromba) Raffaele Costantino (elettronica). Fabrizio Bosso, talentuoso trombettista dal lungo curriculum nonostante la giovane età, ha nella sua musica un colore e una dinamica del suono mai scontati e una tensione creativa costante. Con lui ai piatti Raffaele Costantino, dj, produttore e conduttore radiofonico. Insieme esploreranno distanze e punti di contatto fra elettronica e jazz. Domenica 5 gennaio alle ore 18: Trés Blues. Trés Blues nasce dalle affinità musicali sviluppatesi all’interno della Scuola Popolare di Musica di Testaccio, dove insegnano tutti in componenti della band. Improvvisazione, interplay e originalità della proposta musicale sono gli ingredienti per un sound fluido e omogeneo che spazia dal blues classico a melodie di sapore più etnico, passando per atmosfere jazz-rock fino ad un sound moderno e sperimentale.

Lunedì 6 gennaio ore 11.30: Il Quint’etto dell’Accademia di Santa Cecilia in 'Concerto Classica, Leggera o...Il peso della leggera, la leggerezza della classica'. Di formazione classica, i musicisti del Quint’etto hanno suonato anche in contesti diversi da quelli di tradizione colta e, nella fusione con gli altri generi, mettono a frutto il proprio 'etto' di cultura. Dallo sfrenato rock’n’roll di Elvis Presley alle rielaborazioni di musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, passando per la musica popolare brasiliana, swing, blues, e tango argentini per ampliare i propri orizzonti musicali a nuovi lidi finora quasi inesplorati per un complesso di soli strumenti ad arco. Alle ore 15 'Festa della Befana' con giochi e animazioni per bambini, mentre alle ore 18 | Dustin O’Halloran. Compositore e pianista dal marcato stile personale, Dustin O’Halloran ha un passato immerso nell'indie-rock, con i Devics, e un presente nella musica contemporanea e neo classica fatto di lunghi tour in tutto il mondo e importanti collaborazioni quali quella con la regista Sofia Coppola, che sceglie alcuni suoi pezzi per la colonna sonora del film 'Marie Antoniette'. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza