cerca CERCA
Domenica 02 Ottobre 2022
Aggiornato: 14:50
Temi caldi

Lavoro: Trento, firmata intesa per ammortizzatori in deroga 2014

03 gennaio 2014 | 15.09
LETTURA: 1 minuti

Trento, 3 gen. – (Adnkronos) - Firmato oggi su proposta del vicepresidente e assessore allo sviluppo economico Alessandro Olivi, il Protocollo d'intesa fra Provincia autonoma di Trento e parti economico-sociali per la concessione degli ammortizzatori sociali in deroga in Trentino per l’anno 2014. L’accordo permette di prorogare al 2014 gli interventi attualmente vigenti nella provincia a favore dei lavoratori sospesi da imprese che non hanno diritto alla cassa integrazione ordinaria o straordinaria ed a favore dei lavoratori disoccupati di età pari o superiore a 50 anni al momento del licenziamento, che hanno terminato il periodo coperto dall’indennita’ di disoccupazione o di Aspi. Cio’ fino all’entrata in vigore del Decreto ministeriale che - a differenza di quanto avvenuto fino a quest'anno – dovra’ disciplinare a livello statale i criteri di concessione degli ammortizzatori in deroga, che dal 2014 sono a carico esclusivo dello Stato.

Il Protocollo siglato oggi permette nel frattempo di continuare ad autorizzare gli ammortizzatori sociali in deroga con le stesse modalità e nelle medesime misure previste nei Protocolli del 2013. Le somme complessivamente assegnate ammontano ad euro 8.616.352, di cui, circa euro 5.000.000 potranno essere utilizzate nel 2014 per far fronte alle nuove richieste.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza