cerca CERCA
Giovedì 29 Settembre 2022
Aggiornato: 21:49
Temi caldi

Calcio: Bonucci, per battere la Roma servira' una Juve al top

03 gennaio 2014 | 14.57
LETTURA: 1 minuti

'Giallorossi proveranno a fermarci ma siamo determinati a conquistare terzo scudetto'

Roma, 3 gen. - (Adnkronos) - "Juve-Roma sarà una grandissima gara ed è un bene iniziare così, perchè comunque ti proietta subito nel campionato e non abbiamo modo di pensare ad altro. Sappiamo che quando si gioca contro la Roma è una partita in cui devi dare di più e andare al massimo perchè è obbligatorio vincere". E' pronto alla supersfida di campionato che domenica vedrà i bianconeri ospitare l'11 di Rudi Garcia, il difensore della Juventus, Leonardo Bonucci protagonista di 'Filo Diretto' su Jtv.

"E' una partita di vertice, negli ultimi anni la Roma è stata quella che sicuramente ha fatto peggio rispetto alle previsioni, però quest'anno è ritornata nei piani alti della classifica -prosegue il calciatore viterbese che aggiunge-. Da quando sono arrivato alla Juventus, tutte le volte che ho giocato contro la Roma è stata una partita vera e fin qui, al di là del risultato di Roma-Juve dello scorso anno dove abbiamo perso con il gol di Totti, mi sembra che nello Juventus Stadium ci sia stato da divertirsi nelle due partite sia di campionato che in quella di Coppa Italia".

"I nostri tifosi sono il dodicesimo uomo in campo -sottolinea il difensore in forze anche alla Nazionale di Prandelli che poi torna a parlare dei giallorossi-. Sicuramente quest'anno la Roma ha un gioco importante, con delle individualità importanti, e sicuramente farà di tutto per mettere il bastone tra le ruote ad una Juventus che fino ad oggi ha dimostrato di essere una vera e propria schiacciasassi. E' normale che quando sei davanti dipende tutto da te. Sappiamo anche che il livello del campionato quest'anno si è alzato e quindi anche quando giochi con squadre che giocano per la salvezza, ci può stare di incappare in una partita no. Però sappiamo anche che con le nostre qualità, con il nostro gioco, dobbiamo e vogliamo arrivare al terzo Scudetto". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza