cerca CERCA
Domenica 07 Agosto 2022
Aggiornato: 17:13
Temi caldi

Territorio: Coldiretti, con consumo suolo 82% comuni a rischio frane

26 marzo 2014 | 15.41
LETTURA: 0 minuti

Roma, 26 mar. (Adnkronos) - L’82% dei Comuni italiani ha parte del territorio a rischio frane ed alluvioni anche a causa del consumo di suolo che con la cementificazione ha ridotto la capacità di ritenzione idrica dei terreni. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare il nuovo rapporto sul consumo di suolo dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra).

"Oggi in Italia 5 milioni di cittadini – sottolinea la Coldiretti - vivono o lavorano in aree considerate ad alto rischio idrogeologico e 6.633 comuni hanno parte del territorio ad elevato rischio di frana o alluvione, anche per la mancanza di una adeguata pianificazione territoriale".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza