cerca CERCA
Giovedì 18 Agosto 2022
Aggiornato: 07:31
Temi caldi

Lavoro: assessore Basilicata, volonta' e' creare rapporti stabili

26 marzo 2014 | 12.40
LETTURA: 1 minuti

Potenza, 26 mar. (Adnkronos) - ''Sento di poter tranquillizzare il segretario regionale della Cgil di Basilicata, Alessandro Genovesi, anche alla luce del suo complessivo apprezzamento della manovra finanziaria regionale. Non c'e' alcuna volonta', da parte della giunta regionale e del Dipartimento Attivita' Produttive in particolare, di introdurre elementi di rottura nel rapporto con le parti sociali attraverso la formulazione dell'articolo 15 della Legge di stabilita' regionale 2014''. Lo ha precisato l'assessore regionale Raffaele Liberali rispondendo alle preoccupazione sollevate dalla Cgil sulla formulazione di una norma della finanziaria lucana in cui non si specifica che gli incentivi alle assunzioni sono finalizzate al tempo indeterminato.

''Non e' sicuramente nelle nostre intenzioni incentivare il lavoro precario - sottolinea - posto che lo stesso articolo 15 richiamato dal segretario regionale della Cgil contiene, al comma sei, una precisa elencazione delle cose da fare, entro sessanta giorni dall'entrata in vigore della finanziaria regionale. La giunta regionale, infatti, con proprio provvedimento, successivo all'approvazione della legge, dovra' stabilire le modalita' di presentazione delle domande di concessione del contributo - specifica l'assessore - volto a favorire l'occupazione stabile sul territorio regionale e a contenere gli effetti della crisi sul tessuto economico e sociale''. In quella sede saranno stabiliti i criteri ed i beneficiari.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza