cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 05:43
Temi caldi

Pmi: Confcommercio Lazio, bene Regione su internazionalizzazione

26 marzo 2014 | 17.57
LETTURA: 1 minuti

Sia fattore di sviluppo per le piccole e medie imprese del territorio

Roma, 26 mar. - (Adnkronos) - "Siamo ottimisti sul piano di internazionalizzazione presentato oggi dalla Regione Lazio perché servirà a promuovere la presenza delle imprese laziali sui mercati esteri, intesa non solo come occasione di sviluppo del proprio business ma anche come scambio proficuo di conoscenze e come dialogo tra buone pratiche, da cui l'impresa italiana, può trarre grande beneficio". E' quanto dichiara il presidente di Confcommercio Lazio, Rosario Cerra.

"E' un dato oggettivo, infatti, che le imprese attive sui mercati stranieri, che poi sono anche quelle più innovative, - continua Cerra - negli ultimi anni hanno dimostrato di riuscire ad affrontare meglio la crisi e anzi, hanno anche avuto una crescita in termini di fatturato e di occupazione. Anche se il Lazio è tra le regioni più attive in quanto a presenza sui mercati esteri, ancora in Italia l'internazionalizzazione delle imprese è poco diffusa".

Secondo Cerra "dovremmo invece aprirci e diffondere una 'cultura dell'internazionalizzazione' in modo che entri a far parte del dna delle nostre imprese, ripartendo proprio dalla formazione delle giovani generazioni". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza