cerca CERCA
Giovedì 18 Agosto 2022
Aggiornato: 11:29
Temi caldi

Afghanistan: presidenziali, un terzo candidato rinuncia alla corsa

26 marzo 2014 | 15.43
LETTURA: 1 minuti

naeem lascia e annuncia sostegno per zalmai rassoul

Kabul, 26 mar. - (Adnkronos/Aki) - Un altro candidato si ritira dalla corsa per le presidenziali afghane del 5 aprile. Sardar Muhammad Nadir Naeem, come riferisce l'agenzia di stampa afghana Pajhwok, ha annunciato il ritiro della candidatura e il suo appoggio all'ex ministro degli Esteri, Zalmai Rassoul. Naeem, nipote del defunto presidente Sardar Dawood Khan, ha garantito di aver scelto ''nell'interesse del Paese''.

Rassoul, alleato del presidente Hamid Karzai, ha accolto con favore la decisione di Naeem, sottolineando come ''dimostri che la nostra squadra ha un'agenda ed e' impegnata per la stabilita' politica del Paese''. ''Con il passare dei giorni ci avviciniamo sempre piu' alla vittoria'', ha aggiunto.

La notizia del ritiro di Naeem dalla corsa per le presidenziali giunge dopo l'annuncio di inizio mese di Qayyum Karzai, il fratello del presidente, che ha rinunciato a favore di Rassoul. Nelle scorse settimane ha 'lasciato' anche l'ex ministro della Difesa, Abdul Rahim Wardak. Attualmente sono quindi otto i candidati alla successione a Karzai, di fatto al potere dal 2001.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza