cerca CERCA
Domenica 07 Agosto 2022
Aggiornato: 20:54
Temi caldi

Notizie Flash: 1/a edizione - L'estero (5)

26 marzo 2014 | 12.38
LETTURA: 0 minuti

Ankara. La Turchia risponderà a qualsiasi attacco sul suo territorio proveniente dalla Siria. Lo ha dichiarato il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan durante un'intervista televisiva nella quale ha affermato che ''faremo tutto il necessario in caso di una minaccia al nostro territorio''. Erdogan ha fatto quindi riferimento alla tomba di Suleyman Shah e alla zona circostante nel distretto di Manbij ad Aleppo in Siria, circa 30 chilometri dal confine con la Turchia. Gli estremisti dello Stato islamico dell'Iraq e del Levante, impegnati in scontri con i ribelli dell'Esercito libero siriano attorno alla tomba, hanno chiesto alle truppe turche di lasciare la regione. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza