cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 05:43
Temi caldi

Notizie Flash: 2/a edizione - L'estero (10)

26 marzo 2014 | 15.46
LETTURA: 1 minuti

Nuova Delhi. Il partito del Congresso promette ''crescita sostenibile e inclusiva'', per tutti, in vista delle elezioni legislative che si disputeranno in tutto il paese dal 7 aprile al 12 maggio, con i risultati attesi per il 16 e tutti i sondaggi che anticipano la vittoria dei rivali del Bjp guidati dal nazionalista Narendra Modi. La presidente del partito Sonia Gandhi, insieme al premier Manmohan Singh, ha presentato il programma elettorale incentrato sul diritto alla sanita' e alle pensioni per anziani e disabili e alla casa per i meno abbienti. ''La crescita ha molte dimensioni e il nostro manifesto illustra la nostra strategia per una accelerazione'', ha dichiarato Singh, che lascia in favore di Rahul Gandhi, ultimo erede della dinastia Nehru Gandhi, anticipando maggiori investimenti per la creazione di nuovi posti di lavoro, agricoltura, istruzione e sanita'. Le elezioni sono ''una campagna per mantenere intatta la fondazione laica e costituzionale dell'India'', ha affermato Sonia Gandhi. Il Bjp, ha quindi affermato Rahul Gandhi ''e' esclusivo'' invece e le sue possibilita' di vittoria sfumeranno in breve.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza