cerca CERCA
Giovedì 18 Agosto 2022
Aggiornato: 22:13
Temi caldi

** Notiziario servizi pubblici ** (44)

27 marzo 2014 | 13.39
LETTURA: 1 minuti

(Adnkronos/Ign) –

Servizi: Roma- Radicali, entro inizio stagione balneare aperti due varchi pubblici al lido (2)

Il dovuto ripristino dei due varchi del pontile - proprio quelli dove abbiamo condotto fisicamente il sindaco Ignazio Marino, in una nelle nostre ripetute manifestazioni in collaborazione con l'associazione Mare Libero del radicale storico Franco Giacomelli, è un primo passo ma non ci basta e non è sufficiente a restituire il mare ai romani'', continua.

''Altri varchi dovranno essere aperti, altro lungomuro dovrà essere abbattuto perché il mare si possa vedere, altra spiaggia, almeno il 50% chiedevamo con un referendum di Roma Sì Muove, dovrà essere resa libera e maggiore chiarezza dovrà essere fatta sulle concessioni balneari, cioè sulla trasparenza e sulle regole della concorrenza delle stesse - sottolinea - In applicazione della normativa europea e, in particolare, della direttiva Bolkestein, le concessioni demaniali degli stabilimenti balneari dovrebbero essere di durata limitata, oggetto di un bando con procedura di evidenza pubblica europea alla scadenza temporale di ogni concessione. Inoltre è fatto divieto di rinnovo automatico e non possono essere accordati vantaggi ai concessionari uscenti''.

''Come Radicali Roma combatteremo ancora, con le armi della nonviolenza e del diritto, fino a che il mare si potrà vedere e ci si potrà accedere secondo legge e il sistema delle concessioni balneari sarà finalmente trasparente come acqua non inquinata'', conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza