cerca CERCA
Lunedì 08 Agosto 2022
Aggiornato: 08:28
Temi caldi

Carburanti: raffica bis di rincari, ma il Gpl e' in discesa

27 marzo 2014 | 13.32
LETTURA: 1 minuti

Roma, 27 mar. - (Adnkronos) - Seconda raffica di rincari per i prezzi raccomandati di benzina e diesel. Dopo gli aumenti di ieri, infatti, oggi si muovono: Tamoil con +1 cent euro/litro su entrambi i prodotti; IP rispettivamente con +1 e +1,3 cent; Q8 con +0,5 cent; TotalErg con +0,5 ma solo sulla benzina. E' quanto emerge dalle rilevazioni di Quotidiano Energia.

Eni, dopo il rincaro di ieri, resta tuttavia alla finestra e con molta probabilità e qualora sui mercati (ora leggermente cedenti) non si verificassero eventuali rimbalzi, contribuirà ad evitare ulteriori salite nel fine settimana. Prezzi praticati in aumento generalizzato un po' su tutto il territorio. Unica buona notizia per gli automobilisti, il calo del Gpl.

Nel dettaglio, le medie nazionali della benzina e del diesel sono adesso a 1,792 e 1,706 euro/litro (Gpl a 0,748). Le "punte" in alcune aree sono per la "verde" fino a 1,830 euro/litro, il diesel a 1,742 e il Gpl a 0,762. Nel dettaglio il prezzo medio praticato della benzina va oggi dall'1,762 euro/litro di Eni all'1,792 di Tamoil (no-logo a 1,662). Per il diesel si passa dall'1,685 euro/litro di Eni all'1,706 di Shell (no-logo a 1,572). Il Gpl, infine, è tra 0,730 euro/litro di Eni e 0,748 di Esso e Tamoil (no-logo a 0,709).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza