cerca CERCA
Venerdì 12 Agosto 2022
Aggiornato: 07:49
Temi caldi

Sicilia: Legacoop, basta con la politica populistica

27 marzo 2014 | 17.38
LETTURA: 1 minuti

Palermo, 27 mar. - (Adnkronos) - "Il dibattito aperto all'Ars per salvaguardare gli ex pip licenziati ha dell'incredibile. Siamo di fronte alla più grave crisi economica che l'isola ricordi dal dopoguerra, con migliaia di imprese che attendono i pagamenti da parte della Regione e degli enti locali. Eppure dentro Palazzo di Normanni si blocca il dl pagamenti alle imprese e ci si interroga su come fare a salvaguardare chi, pur non avendo necessità, ha ricevuto un sussidio pubblico". A dirlo è Filippo Parrino, vicepresidente di Legacoop Sicilia che si unisce al coro di proteste partite dalle associazioni datoriali. "In quel decreto pagamenti che avrebbe sbloccato quasi un miliardo di risorse- dice Parrino - non ci sono solo multinazionali ma anche tante cooperative siciliane che rischiano di chiudere. Ma questo, evidentemente ai deputati interessa poco. Meglio cavalcare la solita e collaudata politica populistica a favore di chi da 20 anni bloccando strade e minacciando ritorsioni riesce ad ottenere sempre quello che vuole. Basta con le polemiche di sempre. Basta con la politica clientelare che ha rovinato la Sicilia. Si guardi avanti. E alla Sicilia che ogni giorno combatte in silenzio la difficoltà di questi tempi e gli si diano finalmente risposte".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza