cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 22:02
Temi caldi

Crisi: SuperMoney, 40 anni eta' media di chi richiede un prestito personale

28 marzo 2014 | 13.39
LETTURA: 1 minuti

Milano, 28 mar. (Adnkronos/Labitalia) - L'età media di chi richiede un prestito personale è 40 anni, basta compierne 50 per preferire invece la cessione del quinto dello stipendio. E' quanto emerge dall'ultimo studio dell'osservatorio SuperMoney, che ha esaminato le caratteristiche dei circa 100 mila utenti che hanno inoltrato un preventivo per un prestito sul portale fra ottobre 2013 e marzo 2014.

L'età media di chi opta per la cessione del quinto è determinata dal fatto che questa tipologia di prestito è riservata a dipendenti a tempo indeterminato, del pubblico o del privato, e ai pensionati, sicuramente più grandi rispetto ai lavoratori atipici o autonomi, i quali invece possono rivolgersi unicamente al mercato dei prestiti personali.

Tuttavia, isolando le professioni comuni a entrambe le categorie di prestito, dipendenti a tempo indeterminato del privato, statali o dipendenti pubblici, pensionati Inps, ex Inpdap o di altri enti previdenziali, personale delle Forze Armate, emerge appunto un divario di circa 10 anni fra chi sceglie la cessione del quinto e chi i prestiti personali. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza