cerca CERCA
Lunedì 08 Agosto 2022
Aggiornato: 08:52
Temi caldi

Crisi: Visco, sviluppo paese frenato da 'lacci e lacciuoli' (2)

28 marzo 2014 | 13.37
LETTURA: 0 minuti

'i segni di risveglio che vediamo sono incoraggianti'

(Adnkronos) - Secondo il governatore della Banca d'Italia, "i segni di risveglio che vediamo sono incoraggianti, ma vanno confermati nei mesi e negli anni futuri: la costanza nell’azione riformatrice è essenziale. Solo affrontando risolutamente i nodi strutturali che hanno frenato l’economia italiana già prima delle recenti crisi, e ne hanno aggravato le conseguenze, sarà possibile riprendere un sentiero di crescita robusta e duratura".

Negli anni, infatti, secondo Visco, "siamo scivolati indietro, abbiamo accumulato ritardi nel cogliere le opportunità offerte dai grandi cambiamenti: la globalizzazione degli scambi e la rivoluzione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza