cerca CERCA
Venerdì 12 Agosto 2022
Aggiornato: 08:02
Temi caldi

Enologia: dal Piemonte 600 produttori a Vinitaly

28 marzo 2014 | 17.38
LETTURA: 1 minuti

Torino, 28 mar. - (Adnkronos) - Sono circa 600, circa il 14% del totale, gli espositori piemontesi che parteciperanno quest'anno alla 48esima edizione di Vinitaly, il salone internazinale dell'enologia in programma dal prossimo 6 aprile a Verona. Una partecipazione che consolida la collaborazione tra Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte e il Consorzio Piemonte Land of Perfection, l’organismo per la promozione che raggruppa i principali consorzi e associazioni piemontesi del vino.

Tra le novità di quest’anno, la partecipazione dei produttori piemontesi, con le loro etichette, anche a Vinitaly and the City , il Fuori Salone che Vinitaly organizza nel cuore di Verona, il 6 e 7 aprile . Ricercate produzioni tipiche di qualità affiancheranno un’ampia selezione di oltre 300 etichette di vini nazionali, tra cui la selezione dei concorsi enologici seguiti dalle Camere di commercio di Novara, Torino, Alessandria e Asti, con il coordinamento di Unioncamere Piemonte.

''I nostri vini - ha sottolineato l'assessore regionale all'Agricoltura, Claudio Sacchetto - costituiscono una grande risorsa economica e un simbolo del made in Italy e made in Piemonte e la Regione è fortemente impegnata nel dare continuità al sostegno al comparto, soprattutto con le misure dell’Ocm Vino, 'Investimenti', 'Ristrutturazioni e riconversioni','Promozione su Paesi Terzi', con le quali sono state impegnate risorse per 23 milioni di euro nel 2013 e 21milioni nel 2014''

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza