cerca CERCA
Domenica 07 Agosto 2022
Aggiornato: 20:54
Temi caldi

Imprese: Ui Torino, migliora clima ma prematuro parlare di ripresa (2)

28 marzo 2014 | 17.40
LETTURA: 1 minuti

(Adnkronos) -Un’analisi più puntuale dei dati evidenzia come il miglioramento degli indicatori derivi soprattutto dal rafforzamento di alcuni comparti in particolare chimico, gomma-plastica, industrie varie, alimentare . Al contrario, restano in una situazione di pesante recessione l’edilizia e il suo indotto (legno, laterizi, impiantisti). Anche nel settore metalmeccanico si registra un miglioramento del clima di fiducia, riferibile a quasi tutte le specializzazioni produttive ed in particolare a meccanica strumentale ed aerospazio.

Anche nel comparto dei servizi la rilevazione di marzo registra qualche progresso rispetto a dicembre cosi' come anche tra le imprese dell'Ict si registra un significativo miglioramento degli indicatori: in particolare, il saldo sui livelli di attività è lievemente positivo.

''In questa fase - commenta la presidente dell'Unione Industriale, Licia Mattioli - l’unico elemento che alimenta quel po’ di ripresa è infatti l’andamento dell’export che riguarda soprattutto le aziende più grandi, mentre, al contrario, le piccole, operando in prevalenza sul mercato interno, soffrono molto di più. ma l’export da solo non basta a trainare la ripresa. La situazione è e resta grave. Servono, da parte del Governo, azioni di politica industriale forti ed immediate che restituiscano fiducia e prospettive certe agli imprenditori italiani e stranieri''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza