cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 10:20
Temi caldi

Ue: React4Economy, molte le sfide economico-sociali per nuovo Parlamento (2)

28 marzo 2014 | 17.35
LETTURA: 1 minuti

(Adnkronos/Labitalia) - Per l'eurodeputato Rinaldi, "l'euroscetticismo non va demonizzato, nasce da un sentimento di delusione reale e può essere spunto per un'analisi critica dell'Europa di oggi a cui si deve rispondere non con meno Europa, ma con più Europa e nessun passo indietro".

"La sfida fondamentale che aspetta l'Europa -fa notare a Labitalia Roberto Gualtieri, europarlamentare Pd - S&D- è la costruzione di un vero governo economico-sociale dell'euro, che deve poggiare su tre pilastri fondamentali crescita, solidarietà e democrazia".

"In Europa -avverte- si deve affermare un'interpretazione che consenta di utilizzare i margini di flessibilità che però già esistono. E' necessario costruire il bilancio dell'eurozona, ovvero una capacità finanziaria aggiuntiva e potenziare la garanzia giovani". Per l'europarlamentare Gualtieri, "serve l'istituzione di un'agenzia di rating del credito pubblica e indipendente. Continueremo a impegnarci a favore della realizzazione di una solida Unione bancaria concepita per tutelare i cittadini europei e garantire un accesso paritario al credito in Europa".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza