cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 12:06
Temi caldi

Veneto: Moretti (Pd), referendum poco chiaro

28 marzo 2014 | 13.31
LETTURA: 1 minuti

'ma il Pd colga il segnale'

Vicenza, 28 mar. (Adnkronnos) - "Attenzione a non guardare il dito invece della luna: sebbene il referendum per l'indipendenza del Veneto abbia contorni poco chiari, nel metodo di consultazione quanto meno empirico, resta evidente un segnale da non sottovalutare", così la deputata vicentina del Pd Alessandra Moretti commenta l'esito della consultazione veneta.

"Non sottostimiamo la forza delle spinte indipendentiste e antieuropeiste che emergono, a prescindere dalle proporzioni del dissenso - prosegue la parlamentare dem - Nonostante si tratti a mio parere di uno dei tanti sondaggi di opinione, senza un reale valore scientifico giacché la democrazia online vede le sue enormi potenzialità ancora limitate, com'è normale in fase di rodaggio, il Pd ha il dovere di prestare ascolto a qualsiasi manifestazione di disagio e qualsiasi messaggio lanciato alla politica nazionale".

"Una volta presa la temperatura emotiva, la terapia però dev'essere diversa da quella semplicistica e populista che dietro lo slogan acchiappavoti a presa rapida ‘Fuori dall'Europa’ non ha nulla - conclude la deputata - Certamente la soluzione non è uscire dall'Europa ma ridiscutere con realismo e pragmatismo le regole e le posizioni di forza all'interno di essa, come sta facendo il premier Renzi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza