cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 22:02
Temi caldi

Caritas: Arciv. Torino, ricercare sinergie per promuovere nuovo welfare

29 marzo 2014 | 15.42
LETTURA: 1 minuti

Torino, 29 mar. - (Adnkronos) - "La Caritas, insieme a tutte le altre componenti che operano nel campo del welfare, promuovano unita', comunione e coordinamento tra di loro e con quanti operano nel campo della formazione e del lavoro perche' si superi l'estraneita', non si cammini per proprio conto senza ricercare sinergie e sentirsi parte integrante di una rete da intessere insieme". Cosi' l'arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia che intervenendo alla XXV Giornata Caritas ha ammonito dal rischio che ''chiudendosi dentro i propri tornaconti individuali, familiari o di gruppo, ma anche dentro la propria realta' di servizio o di parrocchia non ci si apra alla collaborazione e al coordinamento con le altre realta' ma si percorra una via non capace, alla lunga, di produrre un nuovo modello di sviluppo di cui oggi c'e' bisogno".

Secondo Nosiglia, poi, "le nostre comunita' devono promuovere una rete di prossimita' e di vicinato, attivando una presenza capillare nel quotidiano delle strade, delle case, degli androni, dei luoghi dove ci sono i poveri, tra la gente, per attuare quella microsolidarieta' del dono di se e dell'intercambio di cui tutti ci si puo' fare carico".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza