cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 05:43
Temi caldi

Varese: tentata estorsione, arrestato trans brasiliano

29 marzo 2014 | 18.58
LETTURA: 1 minuti

Milano, 29 mar. (Adnkronos) - Fine di un incubo per un 30enne di Mornago (Varese) che da mesi veniva ricattato da un trans brasiliano con continue pretese di denaro dietro la minaccia di rivelare i suoi presunti 'vizi'. Per fuggire alla sua morsa, la vittima gli avrebbe consegnato 20mila euro per poi allontanarsi da casa per alcuni giorni, prima di essere rintracciata dai carabinieri allertati dai familiari.

Nei giorni scorsi il trans si è quindi presentato sotto casa del giovane inveendo contro di lui e in un caso denudandosi, venendo denunciato per atti osceni. Ieri sera l'epilogo: si è ripresentato a casa della vittima chiedendo 5.000 euro per presunti debiti dovuti a prestazioni sessuali e al consumo di droga. I militari hanno fatto scattare le manette per tentata estorsione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza