cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 18:14
Temi caldi

Reggio Emilia: seminano panico su scuolabus, 4 baby bulli denunciati

29 marzo 2014 | 21.01
LETTURA: 1 minuti

Reggio Emilia, 29 mar. - (Adnkronos) - Schiaffi ai compagni, sberleffi alle ragazzine, offese agli autisti, sedili devastati e vetri imbrattati di spray. Sono solo alcune delle performance di una baby gang di studenti di Rubiera, in provincia di Reggio Emilia. I ragazzini hanno incominciato a giocare pesante prima con minacce agli autisti, ma soprattutto con giochi pericolosi che potevano mettere a rischio l’incolumità degli stessi giovani.

I quattro ragazzini durante il tragitto scuola casa si sono resi protagonisti anche di un gioco pericoloso: durante la corsa del bus attraverso l'improprio utilizzo della manetta di sicurezza aprivano le portiere posteriori costringendo l'autista, in più circostanze, ad arrestare la corsa del mezzo interrompendo di fatto il servizio di trasporto.

I Carabinieri di Rubiera al termine delle attività d'indagine hanno quindi identificato i 4 bulli denunciandoli, dopo aver raccolto a loro carico incontrovertibili elementi di responsabilità, alla locale Procura e a quelle dei minori di Bologna per i reati di danneggiamento, interruzione di pubblico servizio, ingiurie e molestie.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza