cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 10:09
Temi caldi

Roma: Ama, rifiuti ingombranti altri due mesi raccolta gratuita al piano abitazione (2)

29 marzo 2014 | 16.06
LETTURA: 1 minuti

(Adnkronos) - In entrambi i servizi, la consegna domiciliare dei materiali è riservata esclusivamente alle utenze domestiche, viene fornita su appuntamento e prevede il ritiro degli ingombranti e dei Raee (rifiuti elettrici ed elettronici) fino a 2 metri cubi di volume. Un‘occasione in più per agevolare i cittadini a disfarsi dei rifiuti ingombranti e pesanti, da avviare al recupero. E’ così possibile consegnare gratuitamente, ad esempio, un divano a tre posti (2 mc), o un tavolo (1 mc) più un televisore oltre i 29 pollici (1 mc), o ancora una lavatrice (1 mc) e una lavastoviglie (1 mc).

Il servizio è attivo dal lunedì al sabato dalle 9 alle 20. Per prenotare, basta chiamare 24 ore su 24 lo Sportello di Roma Capitale Chiama Roma 060606, o compilare l’apposito modulo di richiesta, nella sezione Servizi on-line del sito www.amaroma.it. Al momento della prenotazione, è necessario fornire il codice utente riportato in alto a destra nella bolletta della tariffa rifiuti. Tutto il materiale raccolto viene differenziato e avviato a impianti di trattamento per il recupero e il riciclo. Il servizio di ritiro gratuito a domicilio si affianca agli altri canali che Ama mette a disposizione dei cittadini per smaltire i rifiuti ingombranti e i Raee, materiali che non devono assolutamente essere gettati nei cassonetti stradali.

Completamente gratuiti sono anche i 13 Centri di raccolta aziendali, a disposizione dei cittadini tutta la settimana, e gli appuntamenti domenicali mensili con la campagna, organizzata in collaborazione con il TGR Lazio, “Il tuo quartiere non è una discarica”. E’ attivo anche il servizio di ritiro domiciliare a pagamento “Ricicla casa e lavoro”, a disposizione delle utenze non domestiche e delle utenze domestiche per il ritiro di materiali superiori ai 2 metri cubi di volume. Anche per usufruire del servizio a pagamento, i cittadini possono rivolgersi allo 060606 o compilare il modulo di richiesta online.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza