cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 17:09
Temi caldi

Mostre: arriva in Europa 'Gateway to space', il viaggio dell'uomo sulla Luna

29 marzo 2014 | 20.03
LETTURA: 2 minuti

al 25 aprile al 31 luglio nel Padiglione 6 della Fiera di Udine

Roma, 29 mar. (Adnkronos) - In un Mondo in cui tutto sembra poter essere controllato, dove tutte le nostre vite possono essere spiate attraverso lo sviluppo della tecnologia, esiste, sopra le nostre teste, un universo che per molti di noi è solo un grande mistero, un "infinito cielo ignoto" che l'umanità ha cercato, nel corso degli anni, di scoprire, conoscere e raccontare. Esplorare lo spazio per dare risposte ad alcuni tra i più grandi punti interrogativi dell'umanità è l'obiettivo di “Gateway to space", mostra portata per la prima volta in Europa da Barley Arts, in collaborazione con Azalea Promotion, visitabile dal 25 aprile al 31 luglio prossimo, all’interno del Padiglione 6 della Fiera di Udine, ingresso ovest (i biglietti sono già in vendita sul circuito Vivaticket, www.vivaticket.it).

Mentre Neil Armstrong camminava sulla Luna incantando il mondo intero, il presidente degli Stati Uniti parlò con lui via radio e disse: "In questo prezioso momento di gloria tutto il genere umano è veramente unito". Ecco, "Gateway To Space" porterà per la prima volta in Europa gli strumenti e la tecnologia di questa grande avventura. Oltre alla meraviglia e al dramma suscitati dal racconto di queste imprese umane, la mostra presenta una straordinaria collezione di strumenti e manufatti e la navicella spaziale che ha realizzato uno dei più antichi sogni dell'uomo. Insieme a una significativa collezione di strumenti per l'esplorazione spaziale e un'alta tecnologia, la mostra presenta anche dei cimeli del passato e, ancora più importante, mette in risalto quelle vicende umane che danno ancora più significato agli strumenti stessi.

'Gateway to space', con la sua grandiosa collezione di missili e memorabilia spaziali, rappresenta un’occasione unica per conoscere lo sfaccettato mondo della scienza e dell’esplorazione spaziale. Il visitatore avrà l’opportunità di conoscere da vicino stazioni spaziali, particelle originali provenienti dal cosmo e da altri pianeti, pezzi e modelli di satelliti, abbigliamento e accessori, e addirittura particelle di meteorite. Un dettaglio degno di nota è che molti pezzi sono stati esposti al pubblico per la prima volta all’interno della mostra.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza