cerca CERCA
Sabato 13 Agosto 2022
Aggiornato: 22:04
Temi caldi

Assicurazioni: crescono adesioni a intesa Abi-consumatori su trasparenza

29 marzo 2014 | 11.34
LETTURA: 1 minuti

operativa per oltre 63% mercato del credito alle famiglie

Roma, 29 mar. - (Adnkronos) -Con l’adesione di 55 tra banche ed intermediari finanziari rappresentativi di oltre 63% del mercato del credito alle famiglie, entra nella fase operativa il Protocollo d’intesa sulla correttezza e trasparenza nel collocamento delle polizze assicurative tra Abi, Assofin e le Associazioni dei Consumatori Acu, Adiconsum, Adoc, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale dei Consumatori. Ne da' notizia un comunicato congiunto.

Gli obiettivi dell’accordo sono quelli di promuovere una trasparenza sempre più sostanziale dal punto di vista della clientela; rafforzare la libertà di scelta, e maggiore consapevolezza del consumatore sulle caratteristiche delle diverse tipologie di servizi e prodotti offerti da banche e intermediari finanziari, tra le quali poter scegliere, e rendere più agevole l’accesso ad opportune coperture assicurative per mutui e credito al consumo.

Nello specifico, tra gli impegni cui saranno chiamate banche e/o intermediari finanziari aderenti all’iniziativa, con riferimento alle polizze oggetto del Protocollo figura l’evidenziazione nella documentazione precontrattuale che la polizza è facoltativa e non necessaria per l’ottenimento del credito; l’esposizione del costo complessivo del finanziamento con e senza la polizza – oltre al Taeg, già obbligatoriamente riportato nella documentazione precontrattuale. E' previsto anche un altro indicatore del costo totale del credito, calcolato con le stesse modalità del Taeg includendo le polizze assicurative facoltative.(segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza