cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 11:05
Temi caldi

Crisi: Vendola, aprire cantieri e fare piano straordinario lavoro

29 marzo 2014 | 17.47
LETTURA: 1 minuti

Bari, 29 mar. (Adnkronos) - ''Abbiamo bisogno subito della possibilita' di aprire i cantieri. Abbiamo bisogno subito di un piano straordinario per il lavoro''. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, parlando con i giornalisti a margine del convegno di Confindustria a Bari sul tema 'Il capitale sociale: la forza del Paese'.

''Credo che il lavoro - ha aggiunto - sia il grande tema al centro di questa riflessione e noi abbiamo il diritto di vedere le carte di un piano straordinario per il lavoro che si puo' costruire solo se si mette a tema il riassetto idrogeologico del paese, il lavoro di cura del territorio, territorio significa coste, fiumi, montagne. Questo significa combattere contro una idea inerziale per cui noi investiamo sulle emergenze e non sulla prevenzione''.

''Possono partire subito centinaia di migliaia di cantieri che darebbero respiro ad un mondo che sta in apnea - ha proseguito Vendola - quale e' il mondo della domanda di lavoro, se solo si liberassero dai vincoli del patto di stabilita' tutte le spese per gli investimenti. Noi su questo abbiamo bisogno di risposte precise dal governo. I dati sulla ripresa economica sono dati di carta non riguardano la vita reale. Nella vita reale, in milioni di famiglie italiane, continuano a consumarsi ogni giorno le tragedie della precarieta', della disoccupazione, della paura del futuro''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza