cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 14:51
Temi caldi

Grecia: monaci Monte Athos, ancora perseguitati dal governo

29 marzo 2014 | 12.32
LETTURA: 1 minuti

Roma, 29 mar. (Adnkronos/Ign) - Perseguitati dal governo greco, senza neppure la possibilità di ricevere visite mediche e solo perché hanno opinioni diverse. E' la denuncia che John Rigas, portavoce di Friends of Esphigmenou Monastery, con una mail consegna in esclusiva a Ign, testata on line del Gruppo Adnkronos, spiegando che la situazione di drammatico isolamento che vivono i monaci del monastero di Esphigmenou su Monte Athos in Grecia non è cambiata. ''Il monastero è ancora sotto persecuzione ed embargo da parte del Governo greco", spiega Rigas, raccontando le condizioni attuali dei monaci che si oppongono al Patriarcato di Costantinopoli e che circa un anno fa sono stati protagonisti di momenti di tensione con le autorità del Paese.

''Non è permessa alcuna visita ai religiosi. Nessun medico di qualunque tipo può entrare nel monastero. E' una forma moderna di persecuzione nei confronti di monaci pacifici -sottolinea Rigas- per il solo fatto di avere opinioni diverse". Il portavoce racconta che "sono stati scritti molti articoli sui monaci di Esphigmenou. Qualche anno fa più di 250 giornali, solo negli Usa, pubblicarono pezzi che affrontavano i problemi dei monaci''. Rigas spiega che alcune testate internazionali, tra le quali la Bbc, l'Ap, il Times di Londra e il Washington Post, hanno ''trattato il caso dei monaci e sostenuto il loro sforzo di libertà di parola. Anche in Italia diverse emittenti tv hanno mostrato interesse e ne mostrano ancora nei confronti delle tensioni che di tanto in tanto si riaccendono per nuove azioni del Governo greco ai danni dei pacifici monaci, i quali vogliono solo essere lasciati da soli a pregare per la pace nel mondo'', conclude il portavoce. Il monastero di Esphigmenou è uno dei venti monasteri della Chiesa Ortodossa del Monte Athos, in Grecia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza