cerca CERCA
Mercoledì 17 Agosto 2022
Aggiornato: 16:42
Temi caldi

Libia: spari contro negozio, ucciso cristiano egiziano

29 marzo 2014 | 14.17
LETTURA: 1 minuti

Il Cairo, 29 mar. - (Adnkronos/Aki) - Un cristiano egiziano e' stato ucciso a colpi di arma da fuoco da un gruppo di uomini non identificati a Bengasi, nell'est della Libia. Lo ha annunciato il ministero degli Esteri del Cairo, spiegando che gli aggressori hanno aperto il fuoco questa mattina contro il negozio di verdura in cui lavorava l'egiziano.

"Il ministero - si legge in un comunicato - rinnova il suo avvertimento ai cittadini egiziani contro i viaggi in Libia e a quanti si trovano gia' in Libia a esercitare la massima cautela per la loro sicurezza, alla luce della critica situazione di sicurezza e politica nel paese".

A febbraio sette cristiani egiziani hanno subito una vera e propria esecuzione, sempre a Bengasi, citta' che dalla caduta del regime di Muammar Gheddafi, a ottobre 2011, e' teatro di continui attacchi agli stranieri, cosi' come alle forze di sicurezza nazionali. Nel 2012, l'ambasciatore degli Stati Uniti e tre impiegati dell'ambasciata sono stati uccisi in un attacco contro il consolato Usa nella citta'.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza