cerca CERCA
Giovedì 18 Agosto 2022
Aggiornato: 22:13
Temi caldi

Turchia: lo scrittore Sonmez, Erdogan vincera' voto ma e' al tramonto/Aki

29 marzo 2014 | 11.56
LETTURA: 1 minuti

'premier controlla media e usa religione, ma giovani e web distruggono suo sistema'

Ankara, 29 mar. - (Adnkronos/Aki) - Il partito Akp del premier turco Recep Tayyip Erdogan "vincera'" le elezioni comunali di domani, perche' "controlla i due terzi dell'informazione" e "usa la religione come uno strumento di comunicazione" elettorale. Ne e' convinto Burhan Sonmez, scrittore e attivista politico turco, autore del romanzo 'Gli innocenti', pubblicato di recente in Italia da Del Vecchio. Ma in un'intervista ad Aki-Adnkronos International Sonmez si dice anche convinto che "l'esperienza politica di Erdogan si sia avviata verso il tramonto", perche' il sistema politico che ha creato "sta crollando".

I sondaggi pubblicati nei giorni scorsi danno in forte calo i consensi dell'Akp, che dovrebbe comunque conquistare piu' del 35% circa dei voti e confermarsi primo partito. "La maggior parte dell'elettorato turco e' molto conservatrice - dice Sonmez ad Aki-Adnkronos International - ed Erdogan usa bene la religione come strumento di comunicazione con i cittadini".

"Inoltre i due terzi della stampa sono sotto il suo controllo - continua lo scrittore turco - e non da' un certo tipo di informazioni", come il maxi-scandalo in materia di corruzione che a dicembre ha quasi travolto il governo, la serie di intercettazioni compromettenti diffuse sul Web o la repressione delle proteste di Gezi Park, la scorsa estate. "Durante la rivolta di Gezi Park - ricorda Sonmez - le tv non trasmettevano le immagini delle proteste. C'e' stata un'emittente che durante gli scontri ha trasmesso un documentario sui pinguini, tanto che oggi 'media pinguino' e' diventato un modo di dire in Turchia". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza