cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 03:01
Temi caldi

Notizie Flash: 3/a edizione - L'estero (4)

29 marzo 2014 | 18.47
LETTURA: 0 minuti

Il Cairo. Un tribunale di Alessandria ha condannato a morte due persone per gli scontri avvenuti in citta' a luglio dello scorso anno, dopo la destituzione del presidente islamico Mohamed Morsi. Secondo i giudici, i due imputati sono responsabili di far parte di organizzazioni terroristiche, oltre che della morte di un minore, lanciato giu' dal tetto di un palazzo. Nei giorni scorsi i giudici del Cairo avevano gia' emesso 529 condanne a morte nei confronti di altrettanti esponenti dei Fratelli Musulmani. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza