cerca CERCA
Lunedì 08 Agosto 2022
Aggiornato: 21:59
Temi caldi

Notizie Flash: 3/a edizione - L'interno (2)

29 marzo 2014 | 18.50
LETTURA: 0 minuti

Roma. "Chi vuole costruire un centrodestra nuovo non puo' che avere una propensione inclusiva nei confronti di quanti si sentono avversari delle forze appartenenti al Partito socialista europeo e in generale avversari della sinistra. Se si accerta che questo e' il progetto e l'intenzione, le unificazioni dei gruppi e delle liste elettorali sono come le intendenze di Napoleone: inevitabilmente seguiranno". Cosi' Gaetano Quagliariello, coordinatore nazionale del Nuovo centrodestra, risponde all'appello di Lorenzo Cesa. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza