cerca CERCA
Sabato 13 Agosto 2022
Aggiornato: 13:00
Temi caldi

Calabria: Scopelliti, candidarmi alle Europee? Vedremo

29 marzo 2014 | 08.53
LETTURA: 1 minuti

Roma, 29 mar. - (Adnkronos) - "Me lo hanno chiesto dal partito più volte, ora resto qui a occuparmi della mia terra. Nei prossimi giorni vedremo". Lo dice Giuseppe Scopelliti in un'intervista al 'Corriere della Sera' sull'ipotesi di una sua candidatura alle elezioni europee dopo le dimissioni dalla presidenza della Regione Calabria in seguito alla sentenza che lo ha condannato a sei anni per abuso d'ufficio e interdetto dai pubblici uffici.

"Lascio tutto e continuo a battermi per la mia Calabria. Finalmente libero di dire quello che penso", aggiunge. "Vuole sapere - dice Scopelliti - qual è il limite della mia Calabria? Che è una terra di ricattati e di ricattatori. I politici, qui, sono spesso ricattati. Per motivi personali, familiari, qualsiasi motivo è buono".

"Lunedì consegnerò nelle mani di Alfano anche le dimissioni da quella carica - aggiunge in merito al suo ruolo di responsabile dei circoli di Ncd - Non voglio creare imbarazzi al partito. Mi spiace soltanto che a mandarmi a casa non siano stati i calabresi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza