cerca CERCA
Lunedì 08 Agosto 2022
Aggiornato: 17:47
Temi caldi

Governo: Bagnasco, attenzione Renzi alla scuola sarebbe ottima partenza

29 marzo 2014 | 13.24
LETTURA: 1 minuti

Genova, 29 mar. - (Adnkronos) "Speriamo proprio" che il premier Renzi dedichi attenzione e risorse al mondo della scuola "perché sarebbe un'ottima partenza per un'azione di governo in una prospettiva sociale che ha a cuore certamente il lavoro e l'occupazione ma anche la formazione delle persone". Lo ha affermato il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, parlando con i giornalisti a un convegno sulla scuola nel capoluogo ligure.

"Speriamo -ha aggiunto il cardinale - che queste risorse promesse possano risolvere anche problemi di natura strutturale che sono sicuramente importanti, che hanno il loro valore ma senza trascurare assolutamente l'organico degli insegnanti, dei docenti, la fiducia e il rispetto che dobbiamo dare loro per la loro missione, favorendo anche la partecipazione, il coinvolgimento delle famiglie. Per quanto riguarda le scuole paritarie, che sono pubbliche come noto, bisogna assolutamente -ha sottolineato Bagnasco- che l'Italia, fanalino di coda in Europa, faccia veramente la sua parte nel senso di permettere ai genitori di poter scegliere la scuola come è nel loro diritto e quindi il tipo di educazione che ritengono migliore per i loro figli. Senza questa parità effettiva anche sul piano economico, la famiglia -ha concluso il presidente della Cei- non è rispettata nel suo diritti".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza