cerca CERCA
Venerdì 12 Agosto 2022
Aggiornato: 03:13
Temi caldi

Governo: Zanetti, sostegno a Renzi se continua cosi'

29 marzo 2014 | 15.27
LETTURA: 1 minuti

Roma, 29 mar. (Adnkronos) - "Se Renzi continuerà a dire le cose che dice sino ad ora e sarà conseguente tra parole e opere, avrà un sostegno sempre più convinto da Scelta civica, almeno quanto sempre più difficile, tortuoso e col freno a mano tirato da una parte consistente del Pd. Se invece cambiasse linea o non desse seguito alle riforme promesse, ipotesi che vogliamo considerare del tutto teorica, ridurrebbe i conflitti interni al Pd, ma perderebbe l'appoggio di Scelta Civica". Lo scrive sulla sua pagina Facebook Enrico Zanetti, deputato di Scelta civica e sottosegretario al ministero dell'Economia.

"Noi infatti -aggiunge- non siamo alleati del Pd in quanto tale, ma semmai nonostante sia tale. Ci interessa il riformismo di Renzi che oggi prevale sul conservatorismo della Cgil e, fino a quando sarà così, noi ci saremo e saremo anzi i suoi sostenitori più convinti. Con la nostra autonomia e la nostra identità, però, cercando di ridare una casa ai liberali e riformisti che non ne possono più di doversi rassegnare a votare partiti di delfini berlusconiani senza arte ne' parte, oppure di colonnelli berlusconiani folgorati sulla via di Damasco per questioni di tattica parlamentare. Un voto a Scelta civica e' un voto 100% liberale e riformista, 0% berlusconiano, 0% Cgil. Uno spazio libero, per una politica libera. Scusate se è poco".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza