cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 22:02
Temi caldi

Lavoro: Poletti, il dialogo va bene ma poi chi deve decidere decida

29 marzo 2014 | 15.11
LETTURA: 1 minuti

Milano, 29 mar. (Adnkronos) - Il dialogo con le parti sociali e le istituzioni va bene, ma poi è giusto che chi deve decidere decida. Questo, in sintesi, il pensiero del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, che durante una visita al salone 'Fa' la cosa giusta', fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, difende la piena titolarità da parte del Governo e del suo premier di prendere decisioni.

"Sono rispettoso dei rappresentanti delle imprese e dei lavoratori -ha detto- ci si incontra, si discute, si riflette ma poi, quando il confronto si è esaurito, chi ha il compito di decidere, decida. Gli italiani giudicheranno poi se si è fatto bene o male".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza