cerca CERCA
Martedì 09 Agosto 2022
Aggiornato: 23:34
Temi caldi

Piemonte: Fassino, Chiamparino candidatura importante per regione e Paese

29 marzo 2014 | 10.54
LETTURA: 1 minuti

Torino, 29 mar. - (Adnkronos) - "Sergio Chiamparino e' stato un ottimo sindaco, e' un uomo che parla alla societa' torinese e piemontese, puo' raccogliere una fiducia vasta e intorno a lui si possono mobiliare le migliori energie della regione per il rilanciare il Piemonte dopo quattro anni di stagnazione, incertezza e paralisi". Cosi' il sindaco di Torino, Piero Fassino, a margine della manifestazione promossa dal Pd piemontese per lanciare la candidatura di Chiamparino alla presidenza della Regione Piemonte.

"Con Chiamparino - ha aggiunto - si puo' aprire una stagione del tutto nuova nella vita di questa regione e noi sappiamo bene che cio' che accade in Piemonte non riguarda mai solo questa terra, in quanto il Piemonte ha un ruolo fondamentale nella vita del Paese: quello che accade qui spesso anticipa fenomeni e dinamiche che investono l'intero Paese. Avere un Piemonte che sia punto di forza e di traino dinamico e innovativo - ha osservato - e' qualcosa che interessa ovviamente noi ma interessa anche l'Italia intera per questo la sua e' una candidatura importante per il Piemonte e per il Paese".

A chi gli faceva notare che Chiamparino non e' iscritto al Pd, Fassino ha replicato: "se si guarda la storia della sinistra, di candidati sindaci o presidenti di Regione che non avevano un'iscrizione di partito ce ne sono tantissimi e sappiamo tutti che Chiamparino anche se non che non e' iscritto ha sempre avuto un rapporto particolare privilegiato con il Pd perche' viene da una storia e da una cultura che lo portano naturalmente a incontrare il Pd'', ha concluso Fassino.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza