cerca CERCA
Sabato 13 Agosto 2022
Aggiornato: 08:58
Temi caldi

Rai Movie: "Cloverfield", terrore e catastrofe dal creatore di Lost

29 marzo 2014 | 13.03
LETTURA: 1 minuti

Roma, 29 mar. - (Adnkronos) - Domani alle 21.15 per il ciclo Grande Schermo va in onda Cloverfield di Matt Reeves con Mike Vogel, Jessica Lucas e Michael Stahl-David. Originariamente in lavorazione con il titolo provvisorio di 1/18/08, utilizzato anche nei teaser disseminati in rete, Cloverfield attinge alla tradizione dei Godzilla mescolandola con lo stilema found footage riscoperto da The Blair Witch Project. Il film è infatti una sorta di documentario apocrifo su di un evento mai avvenuto.

Nel sottofondo c’è la paranoia post-World Trade Center, cristallizzata dalla messa in scena catastrofica dell’arredo urbano, in cui spicca una Statua della Libertà decapitata. Progettato dall’ideatore di Lost, J.J. Abrams, Cloverfield è un esperimento teso, sintetico e riuscitissimo in cui l’espediente della visione soggettiva non suona mai forzato. Il regista Matt Reeves ha realizzato nel 2010 un remake dello svedese Lasciami entrare di Tomas Alfredson. Due candidature e una vittoria ai Saturn Awards 2008: miglior film di fantascienza dell’anno. New York City, gennaio 2008. Un gruppo di giovani yuppies si da convegno in un loft con l’intento di celebrare a sorpresa la partenza di uno di loro per il Giappone.

Il solito filmato-ricordo si trasforma però nella cronaca di un assalto imprevisto da parte di un’entità mostruosa. Presto l’intera cittadinanza precipita nel caos, e i superstiti devono tentare il tutto per tutto pur di sopravvivere.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza